airberlin attribuisce la massima importanza alla tutela dei dati. A seguire riportiamo le nostre linee guida sulla tutela dei dati personali. airberlin è responsabile delle offerte presentate in Internet sul sito airberlin.com e dei servizi ad esse connessi. 
                 

I.    Principi della tutela dei dati in airberlin
                 

airberlin raccoglie e utilizza i dati personali nel pieno rispetto delle normative vigenti. Per quesiti oppure osservazioni relativi alla tutela dei dati, che si ritiene di voler comunicare a airberlin, si può utilizzare in qualunque momento il Modulo di contatto » di airberlin o l'indirizzo postale Air Berlin PLC & Co. Luftverkehrs KG, Saatwinkler Damm 42-43, 13627 Berlino (Germania). Il nostro obiettivo è quello di garantire la massima tutela e sicurezza dei dati dei nostri clienti.

          
II.    Quali dati sono raccolti da airberlin e per quali scopi vengono utilizzati?
                      

airberlin raccoglie e utilizza i Suoi dati solo per scopi precisi, stabiliti da airberlin stessa, e nel rispetto delle prescrizioni di legge. L'utilizzo comprende la forma di trattamento dei Suoi dati ammessa ai sensi della Legge federale tedesca sulla protezione dei dati personali, ovvero dalla Legge tedesca sui mezzi telematici (BDSG / TMG), come la memorizzazione, la modifica, la trasmissione, il blocco, la cancellazione e altri usi. Si tratta in particolare di:
          

1. Effettuazione di servizi di trasporto e altri servizi prenotabili
                  

airberlin raccoglie e tratta i Suoi dati personali nella misura in cui sono necessari per elaborare ed eseguire la Sua prenotazione di volo, inclusi i servizi a ciò connessi (come la registrazione su airberlin.com, la prenotazione di servizi supplementari ecc.) oppure per fornirle supporto in caso di quesiti relativi a una prenotazione online effettuata sul nostro sito web.
              
I dati che Lei dovrà obbligatoriamente indicare a questo scopo sono contrassegnati con un asterisco (*). Nello specifico si tratta di: nome, indirizzo, indirizzo email, numero telefonico e dati per il pagamento, come i dati della carta di credito o le coordinate bancarie. Eventuali altri dati da Lei volontariamente forniti al momento della prenotazione serviranno per migliorare la qualità del nostro servizio.
                 

2. Servizio

airberlin elabora inoltre i Suoi dati nella misura in cui Lei ce li comunica per i seguenti scopi:

  • richieste di offerte relative a prodotti e/o servizi,
  • elaborazione di indicazioni generali e richieste indirizzate ai collaboratori dell'assistenza o dal nostro sito web,
  • elaborazione del Suo feed-back in occasione di sondaggi online,
  • invio di offerte promozionali.

3. Invio di informazioni e della newsletter di airberlin
             

Nella gestione dei nostri rapporti con la clientela, potremmo inviarle informazioni di carattere generale a mezzo posta oppure informazioni via email relative a servizi simili a quelli da Lei precedentemente prenotati presso di noi. 
               
Lei ha facoltà di opporsi in qualunque momento all'utilizzo del Suo indirizzo email e/o del Suo indirizzo postale per i predetti scopi pubblicitari, senza che ciò comporti alcun costo ulteriore oltre ai costi di invio basati sulle tariffe standard.
          
Può abbonarsi alla newsletter di airberlin per ricevere via email informazioni generali o pertinenti ai Suoi interessi e offerte di airberlin e delle sue aziende partner. L'invio è effettuato esclusivamente da airberlin; non vi è trasmissione alcuna dei dati alle aziende partner. Per l'invio delle email, airberlin utilizza il software di email marketing di optivo GmbH o BACKCLICK GmbH. Lei può revocare il Suo consenso all'utilizzo dei suoi dati personali per scopi pubblicitari in qualunque momento, cliccando nella newsletter.
                

4. topbonus
      

Troverà le indicazioni relative al trattamento dei Suoi dati personali per il nostro programma di fidelizzazione dei clienti nella nostra Dichiarazione sulla tutela dei dati personali per topbonus ».
                     

III.    In quali casi airberlin cede i Suoi dati personali?
             

airberlin trasmette i Suoi dati personali solo in base a quanto previsto dalle norme legali sull’autorizzazione o in base al Suo esplicito consenso. I Suoi dati possono essere ceduti alle divisioni di pertinenza in airberlin o ai partner contrattuali, nonché a compagnie aeree, partner di marketing, fornitori di servizi finanziari e agenzie di informazioni, dei cui servizi airberlin si avvale. I dati possono altresì essere ceduti a istituzioni statali, secondo i termini previsti dalle leggi che obbligano airberlin a trasmetterli, oppure dietro specifica ingiunzione delle autorità competenti.
            

Se Lei fa parte di un programma viaggiatore assiduo di una compagnia aerea partner e desidera trasferire le miglia premio del predetto programma per un volo effettuato con airberlin, o per un volo codeshare con numero di volo airberlin effettuato dalla compagnia aerea partner, airberlin comunicherà tutti i dati relativi e necessari alla compagnia che attua il programma prescelto. Per informazioni relative ai voli o ai programmi per i quali è previsto il trasferimento di miglia premio, La invitiamo a visitare il sito www.airberlin.com/topbonus. La cessione si limita ai dati necessari per il corretto trasferimento delle miglia premio. Si tratta fondamentalmente di: nome e cognome, codice di viaggiatore assiduo e dati di prenotazione (numero di volo, data del volo, aeroporto di partenza, destinazione, classe di prenotazione).
             

IV.    Cessione in caso di voli extra UE
             

Per alcuni Paesi di destinazione, airberlin è obbligata per legge a fornire determinati dati relativi ai passeggeri alle autorità del Paese preposte alla sicurezza o alla dogana. Tali Paesi di destinazione richiedono alle compagnie aeree la cessione dei seguenti record di dati, da soli o combinati:  
                  

  • “Advanced Passenger Information”, i cosiddetti dati API,
  • “Passenger Name Record”, i cosiddetti dati PNR,
  • Passenger Name List, il cosiddetto PNL,
  • Dati “Secure Flight” (Stati Uniti).

1. Advanced Passenger Information
            

Attualmente, i seguenti Stati regolarmente serviti da airberlin richiedono la comunicazione di Advanced Passenger Information ("dati API"): Austria, Canada, Cuba, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Finlandia, Messico, Norvegia, Regno Unito, Repubblica Dominicana, Russia, Stati Uniti e Svezia.
         
Per i voli diretti nell'Unione Europea che sorvolano i confini di Schengen, gli Stati membri dell'Unione Europea richiedono la comunicazione dei dati API. La comunicazione alle autorità, fatta, nel caso della Repubblica Federale Tedesca, alla Polizia federale, serve a facilitare il controllo degli ingressi illegali.
         
airberlin cancella i dati API dopo la comunicazione alla Polizia federale e comunque dopo 48 ore.
         
 I dati API contengono informazioni sull'identità del passeggero e informazioni sui documenti di viaggio. I dati variano a seconda del Paese. Il riferimento giuridico per la comunicazione dei dati è l'art. 18 comma 4 di PassG (Legge sui passaporti), in combinato disposto con l'articolo 13 della Convenzione sull'aviazione civile internazionale (Convenzione di Chicago).
          

2. Passenger Name Record
         

Per i voli tra gli Stati Uniti e l'Unione Europea, airberlin è obbligata a trasmettere il cosiddetto Passenger Name Record ("PNR") alle autorità doganali e al Department of Homeland Security degli Stati Uniti ("DHS", vale a dire il ministero per la tutela degli affari interni). Le autorità doganali statunitensi e il DHS utilizzano i dati come difesa contro il terrorismo e per la lotta alla criminalità transfrontaliera.
          
Il PNR contiene dati relativi al viaggio e alla prenotazione, nonché i dati sull'identità del passeggero. In dettaglio vengono registrate la data della prima creazione del PNR e le successive modifiche. Il PNR contiene dati specifici sul volo (fra cui tratta, numero di volo, orari del volo, durata del volo, tipo di aeromobile, classe di prenotazione), dati relativi all'identità del passeggero o dei passeggeri (nome, indirizzo e numero di telefono della località di partenza e di quella di destinazione, dati relativi a determinati servizi aggiuntivi), dati relativi alla prenotazione del volo (modalità di pagamento, indirizzo di fatturazione, dati di viaggiatore assiduo, nome dell'agenzia di prenotazione, nome dell'addetto, informazioni codeshare) e altri dati relativi al volo, quali ad esempio il numero identificativo del bagaglio. 
            
L'Unione Europea e gli Stati Uniti hanno stipulato un accordo » che rappresenta la base giuridica disciplinante lo scambio dei dati PNR. airberlin è pertanto obbligata a trasmettere i dati agli Stati Uniti. 
        
Per i voli tra Unione Europea e Canada, un accordo stipulato tra Unione Europea e Canada prevede l'obbligo di trasmettere alle autorità di sicurezza canadesi i dati API integrati da determinati dati del PNR.
         

3. “Secure Flight”

Per i voli negli Stati Uniti oppure con scalo negli Stati Uniti, airberlin è obbligata a trasmettere alla Transportation Security Administration (l’autorità dei trasporti statunitense) i dati personali tra cui nome, sesso e data di nascita dei passeggeri. Ove disponibile, viene trasmesso anche il loro cosiddetto "Redress Number". L'autorità dei trasporti riceve i dati per aumentare la sicurezza del traffico aereo. L'autorità dei trasporti è autorizzata a trasmettere i dati ad altre autorità di sicurezza statunitensi. La base giuridica è rappresentata dall'Intelligence Reform and Terrorism Prevention Act (Legge per la riforma del servizio informazioni e la prevenzione del terrorismo). airberlin è tenuta a trasmettere questi dati all'autorità dei trasporti anche se il volo non atterra negli Stati Uniti, ma si limita a sorvolare lo spazio aereo statunitense.  
         
Maggiori informazioni sulla trasmissione dei dati di volo alle autorità statunitensi sono disponibili qui »
             

V.    I Suoi diritti
            

La informiamo, su richiesta scritta e in tempi idonei, in merito alla tipologia dei dati memorizzati riguardanti la Sua persona, sullo scopo della memorizzazione e sui possibili destinatari o tipologie di destinatari. Inoltre, nel caso in cui Lei lo richieda, possiamo anche correggere, cancellare e/o bloccare i dati personali, impedendo una loro ulteriore elaborazione nei limiti di quanto ammesso dalla legge, qualora tali dati si rivelino oggettivamente errati, incompleti o non rilevanti ai fini dell'elaborazione.
            

VI.    Cookie
         

Con l'utilizzo delle pagine web airberlin, Lei accetta l'utilizzo di cookie e il fatto che i dati pseudonimizzati siano memorizzati anche dopo la fine della Sua visita al sito web, per gli scopi indicati nelle nostre Avvertenze sui cookie ». La raccolta e la memorizzazione dei dati attraverso i cookie possono essere revocati in qualsiasi momento con effetto futuro, modificando le impostazioni del Suo browser in modo da impedire che il browser accetti i cookie. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dei cookie sulle pagine web di airberlin.com, La invitiamo a leggere le nostre Avvertenze sui cookie »
       

Social plugin
              

Utilizziamo inoltre i social plugin (“plugin”) del social network facebook.com, gestito da Facebook Inc., 1601 S. California Ave, Palo Alto, CA 94304, Stati Uniti ("Facebook"). I plugin sono contrassegnati dal logo Facebook o dalla dicitura aggiuntiva "Facebook Social Plugin". Richiamando una pagina web del nostro sito Internet che contenga uno di questi plugin, il Suo browser stabilisce una connessione diretta con i server di Facebook, i quali trasmettono il contenuto del plugin direttamente al Suo browser, che a sua volta lo colloca direttamente nel sito web. Così facendo, ogni volta che si richiama la pagina dal nostro sito Internet, Facebook ne riceve informazione. Una volta effettuato il login su Facebook, quest'ultimo è in grado di associare la visita al Suo account Facebook. Ad ogni Suo utilizzo di un plugin di Facebook, ad esempio quando clicca il pulsante "Mi piace" o scrive un commento, il browser trasmette le relative informazioni direttamente a Facebook, che le memorizza. Le finalità e l'entità del rilevamento dei dati, della loro successiva elaborazione e del loro utilizzo da parte di Facebook, nonché le informazioni relative ai Suoi diritti e le opzioni di impostazione per la tutela della Sua privacy sono esposte nell'Informativa sulla privacy di Facebook ».
             

VII.   Siti web di terzi
         

Le segnaliamo che altri siti web, anche quelli che possono essere richiamati, per esempio mediante collegamenti ipertestuali, dal nostro sito web, possono rilevare Suoi dati personali. La nostra politica di tutela dei dati non influisce in alcun modo sulla prassi di tutela attuata da questi siti web collegati a www.airberlin.com o da altri siti web esterni.
            

VIII.   Contatti con airberlin
               

Qualora avesse domande o proposte relative alle nostre disposizioni sulla tutela dei dati personali, La invitiamo a inviarci un'email »

Top |  Navigation |  Content |  Footer